Forme e dimensioni dei circuiti stampati, Come realizzare un PCB

Picture of a suitcase with a camera and a backpack

Per molti anni, la mia carriera mi ha portato in luoghi diversi per motivi di lavoro. Una delle cose più belle offerte dai viaggi è l’esposizione a nuove esperienze e persone. Si inizia davvero a capire quando sia vario il nostro mondo solo vedendo in prima persona tutte le differenze da un paese all’altro. È un peccato che non abbia potuto portare con me un cane in quei viaggi; l’avrei chiamato Toto, perché di certo non mi trovavo più nel Kansas.

Proprio come persone e culture diverse possono aprire la nostra mente a nuove idee, lavorando con circuiti diversi le nostre menti si aprono a nuove tecnologie e metodologie di progettazione. Quando si lavora per una grande azienda e si progettano costantemente circuiti della stessa forma e dimensione, probabilmente non c’è molta varietà nei circuiti realizzati. Avendo lavorato presso moltissime aziende e/o società di servizi, abbiamo probabilmente visto qualsiasi tipo di circuito, di ogni forma o dimensione. 

Le forme e le dimensioni dei circuiti stampati sono progettate al fine di rispondere a specifiche esigenze di utilizzo; sono tali utilizzi a dettare la tecnologia di progettazione del circuito. Ecco alcune delle forme e dimensioni di PCBs con cui ho lavorato nel corso degli anni, ciò per cui erano utilizzate e ciò che serve per crearle. Il mondo della progettazione è molto più vasto di quanto abbiamo davanti agli occhi quotidianamente. Per fortuna non bisogna essere dei maghi per vederlo nella sua interezza, persino se viviamo nel Kansas.

Forme di qualsiasi dimensione

Avendo lavorato per molte aziende, grandi e piccole, così come per diverse società di servizi, ho visto circuiti di ogni tipo. È impossibile che me li ricordi tutti, tuttavia qui di seguito elencherò quelli che rimangono indelebili nella mia memoria.

  • Circuiti standard per computer, incluse schede plugin e schede madri.

  • Schede sottilissime che dovevano essere avvolte intorno ai lati di un CRT.

  • Schede a forma di L che si avvolgevano intorno a uno schermo di vetro.

  • Enormi schede di alimentazione industriali per un qualche tipo di quadro elettrico.

  • Schede piccolissime da inserire negli orologi.

  • Schede rotonde.

  • E, per finire, una scheda a forma di teschio. Si trattava di un comune teschio, con due enormi socket PGA al posto degli occhi. E due connettori orizzontali al posto della bocca. Faceva davvero paura e sembrava davvero un teschio.

Come ho detto, ce ne sarebbero molte altre, tuttavia queste sono quelle che ricordo meglio. Posso dire, in tutta onestà, che la progettazione di tutte queste forme diverse durante la mia carriera non è mai stata noiosa.

Different circuit boards stacked on each other

La forma del circuito stampato su cui dovrete lavorare potrebbe lasciarvi stupiti 

Forme diverse per tecnologie e obiettivi diversi

Le diverse forme avevano tutte una finalità diversa e dovevano poter essere inserite in alloggiamenti diversi. Le schede sottilissime erano un prototipo per uno dei primi touch screen ai tempi dei monitor CRT. La scheda a forma di L avvolta intorno a uno schermo, mentre quelle enormi erano in grado di resistere a un fulmine e continuare a funzionare. La piccola scheda da inserire in un orologio fu progettata molti anni prima che l’IoT diventasse realtà, mentre quelle rotonde erano destinate a enormi macchine per condurre prove sui circuiti integrati. 

Non so davvero a cosa servisse la scheda a forma di teschio, tuttavia era divertente lavorare mentre mi osservava dal sistema CAD. Per tutti questi progetti venivano utilizzate diverse tecnologie di progettazione. Le schede per computer richiedevano velocità elevate e tecniche HDI, mentre quelle più grandi utilizzavano principalmente enormi aree con versamenti di rame. Per finire, le schede e le tracce per gli orologi erano piccolissime per quei tempi. 

Picture of 3D PCB design from CAD system

Gli ambienti di progettazione 3D possono aiutare a gestire le forme più insolite quando si tratta di costruire PCB

Gli strumenti CAD per PCB versatili consentono di realizzare PCB di forme o dimensioni insolite

La progettazione di tutti questi diversi circuiti per aziende diverse mi ha dato l’opportunità di lavorare con una varietà di strumenti di PCB design. Molti di questi strumenti non esistono più ed è possibile che non abbiate mai sentito parlare di alcuni di loro. Il primo strumento CAD con il quale ho lavorato era un sistema Calma GDS e, prima che me lo diciate voi lo ammetto io: sì, sono davvero così vecchio. Da bambino, il mio migliore amico era un triceratopo, fino a che non se lo mangiò un T-Rex cattivissimo che viveva nel quartiere confinante.

Dovevo utilizzare una varietà di strumenti di PCB design per quelle varie forme, tuttavia oggi sono disponibili degli ottimi strumenti che semplificano notevolmente il lavoro. Oggi non devo “ingannare” il sistema CAD per fargli fare qualcosa che non è nato per fare, né manipolare la netlist o i file di output per ottenere ciò che desidero. Come realizzare un PCB di successo? Dotandosi dei migliori strumenti di PCB design disponibili.

Ho scoperto che il software di PCB design, come Altium Designer 18, offre la versatilità, la potenza e la flessibilità per gestire qualsiasi cosa, inclusi i progetti in un ambiente 3D. Ovviamente non posso tornare indietro nel tempo per rifare quei vecchi progetti. Tuttavia, per il futuro, sono molto felice di disporre di uno strumento di progettazione come questo, in grado di aiutarmi a gestire i PCB di qualsiasi forma e dimensione.

Volete saperne di più su come Altium può aiutarvi a progettare qualsiasi tipo di PCB? Parlate con un esperto di Altium.

Informazioni sull'autore

Altium Designer

PCB Design Tools for Electronics Design and DFM. Information for EDA Leaders.

Visita il sito Altri Contenuti da Altium Designer
Articolo precedente
Come semplificare il routing con lo scambio di pcb pins
Come semplificare il routing con lo scambio di pcb pins

Impara con Altium come ottimizzare il design della scheda con lo scambio dei PCB pins nelle connessioni inc...

Articolo successivo
 Marcature e circuiti stampati: come leggere un disegno di assemblaggio del PCB
Marcature e circuiti stampati: come leggere un disegno di assemblaggio del PCB

Saper interpretare un disegno di assemblaggio del PCB favorisce una migliore comunicazione dal layout di PC...