I problemi più comuni dei processi e sistemi di gestione dei dati PCB

La gestione dei dati PCB è un viaggio senza una meta finale. Durante il viaggio, si presentano spesso problemi notevoli. Decidendo di ignorarli, tali problemi possono peggiorare e rovinare completamente i processi e sistemi di gestione dei dati PCB. 

In questo blog prenderemo in esame alcuni di questi problemi. Personalmente, preferisco chiamarli trappole, perché possono comparire all’improvviso ed è facile caderci dentro se non si fa attenzione. Tuttavia, se se ne è a conoscenza, la battaglia è già vinta per metà.

Troppi galli nel pollaio

Uno dei problemi più comuni di pressoché qualsiasi sistema di gestione dei dati PCB è rappresentato dalla presenza di “troppi galli nel pollaio”. Con ciò intendiamo che a tutti è permesso di fare certe cose. Le aziende lo fanno spesso al fine delle tempistiche o delle disponibilità, tuttavia si tratta di un grave errore. 

Ritengo che il responsabile della libreria svolga un ruolo essenziale nel processo di progettazione del PCB. Alla base di qualsiasi PCB design ci sono i componenti e la qualità di tali componenti ricade unicamente sulle spalle del responsabile della libreria. 

Recentemente mi sono trovato in una situazione in cui è stata “presa la decisione” di consentire a tutti di creare componenti nella libreria. Si trattava di un team di circa 40 persone. C’è voluto poco tempo prima che perdessimo il controllo dell’intera libreria a causa dei componenti sbagliati. 

La soluzione consiste nel controllare chi ha accesso e cosa sia autorizzato a fare. Una volta selezionati i responsabili della libreria, riprendemmo in breve tempo il controllo della creazione dei componenti, migliorando notevolmente la qualità.

Rogue Library

Un altro enorme problema nella gestione dei dati PCB, e a mio avviso un problema a livello aziendale, è rappresentato dalla proliferazione e dall’utilizzo delle “Rogue Library” (librerie corrotte) Queste librerie si trovano all’esterno del sistema di gestione dei dati PCB e contengono solitamente componenti non controllati e sono totalmente sbagliate. I progettisti le usano per vari motivi, tuttavia rischiano di fare fallire il PCB design. Ho assistito a molti problemi, rilevati solo durante le fasi di fabrication e assemblaggio, causati da componenti basati su Rogue Library.

Controlliamo regolarmente ciascun design utilizzando l’Item Manager di Altium Designer per verificare la fonte di ciascun componente. Quando ci accorgiamo che è stata utilizzata una libreria non controllata, ce ne liberiamo immediatamente.

La soluzione a questo particolare problema è semplice: non consentire mai e per nessun motivo l’utilizzo di Rogue Library. 

Controllo della qualità delle informazioni

Un sistema di gestione dei dati PCB rappresenta una sola cosa per una società: soldi. La domanda è: dove sarà inserito nel registro contabile? Le informazioni possono essere un profitto o una perdita. Dipende tutto dalla qualità dei dati. Non so cosa sia peggio: una Rogue Library utilizzata in un PCB design o dei componenti non gestiti? Producono entrambi gli stessi risultati. La produzione di un PCB design scadente e la perdita di denaro. 

Processo di revisione

Ciò che ci occorre è un piano dettagliato per la revisione dei componenti e delle parti che li costituiscono. Poiché i componenti sono costituiti da modelli, come simbolo schematico, footprint, modelli 3D e simulazioni, qualsiasi problema legato a tali modelli influisce su più parti. È per questo motivo che, durante la revisione, mi concentro principalmente su questi modelli. 

Questo processo di revisione dei modelli fa parte della revisione complessiva di un componente prima del rilascio. Mettiamo solitamente in quarantena questi componenti durante la revisione, affinché non passino inosservati per sbaglio e rovinino un design.

Modifiche amministrative

Una cosa garantita quando si lavora con i PCB design è che cambieranno. Il modo in cui si identificano, implementano e controllano tali modifiche è fondamentale. È necessario distinguere le informazioni statiche da quelle dinamiche per sapere quali dati cambieranno con maggiore probabilità. Utilizziamo quindi un processo di auditing per identificare tali modifiche. 

Una volta finalizzate le modifiche, lo stato del ciclo di vita del componente torna a essere “Nuovo” e il componente torna nel processo di revisione per determinare se le modifiche sono state implementate correttamente. 

Utilizzo del software sbagliato

Il problema più grosso in assoluto consiste nel disporre di tutto ciò che serve per un sistema di gestione dei dati PCB di successo e di un pacchetto software scadente, non in grado di soddisfare le proprie necessità. Per raggiungere i propri obiettivi, non basta scegliere il pacchetto software giusto, bensì bisogna sceglierne uno eccezionale. Il migliore che ho trovato è Altium Designer®. I vari pacchetti software sono flessibili e si adattano alle specifiche esigenze aziendali. Questo è il concetto più importante di questo blog. Si può disporre dei piani, dell’organizzazione, dei dati gestiti migliori, tuttavia il software potrebbe non essere in grado di stare al passo. Qual è quindi il senso?

Ho visto aziende operare dal punto in cui si trovano, senza mai prendere in considerazione dove vogliono arrivare. Questo è il principale vantaggio offerto dalla collaborazione con un’azienda come Altium. Offrono una partnership con i progettisti PCB, finalizzata a un unico obiettivo: il nostro successo.

Conclusione 

Spero che iniziate a comprendere che il PCB design non è un processo semplice. Ci sono così tanti problemi da tenere in considerazione per garantire il successo del proprio PCB design.  La conoscenza di tali problemi e la capacità di evitarli in modo proattivo vi aiuterà notevolmente.

Recentemente mi è stato chiesto quale consiglio darei ai nuovi progettisti PCB. La mia risposta è stata immediata: “Non smettere mai di imparare”. C’è sempre qualcosa di nuovo da imparare in questo settore. Per fortuna disponiamo di alcune delle risorse di formazione migliori, tra cui Altium. 

Vorresti saperne di più su come Altium Designer può aiutarti a evitare i principali problemi della gestione dei dati PCB? Contatta un esperto di Altium.

Informazioni sull'autore

John Watson


With nearly 40 years in the Electronic industry with 20 of them being in the field of PCB Design and engineering, John has stayed on the cutting edge of the PCB industry as a designer/Engineer and more recently as a trainer and mentor. His primary work has been in the Manufacturing field but it has also expanded to several PCB Service arenas. As a veteran, he proudly served in the Army in the Military Intelligence field.

John is a CID Certified PCB designer. Presently pursuing his Advance CID certification. Now as the Senior PCB engineer at Legrand Inc, he leads the PCB Designers and Engineers in various divisions across the United States and China.

Segui su Twitter Segui su LinkedIn Altri Contenuti da John Watson
Articolo precedente
Come definire i processi di produzione di circuiti stampati
Come definire i processi di produzione di circuiti stampati

I cambiamenti continui e dinamici nelle informazioni non devono impedirvi di avere successo. Scoprite come ...

Articolo successivo
Come definire i processi di produzione di circuiti stampati
Come definire i processi di produzione di circuiti stampati

Cosa serve per garantire il successo della gestione dei dati del PCB design?