Progressi nella progettazione dei circuiti stampati: Fitbit si trasforma da ingombrante a di moda.

Quando Fitbit è stato creato per la prima volta nessuno dei suoi creatori aveva esperienza nella progettazione o produzione di circuiti stampati; per cui si sono trovati subito a dover affrontare problemi importanti. Volevano un prodotto che fosse di piccole dimensioni, il che significava che il corretto layout dei PCB era fondamentale per il successo. 

Per il suo compleanno mio nipote ha ricevuto come regalo un Fitbit. Con mio grande stupore invece di strabuzzare gli occhi e mormorare un grazie guardando il pavimento, lo ha sollevato sopra la testa e ha iniziato a saltellare contento. "Mi hai preso un Fitbit" ha detto a mia sorella. "Esattamente quello che avevo chiesto! Ora possiamo vedere chi fa più passi". Era più contento del suo Fitbit che del set Lego di Star Wars che gli aveva regalato suo fratello e molto più entusiasta del fantastico kit di modelli P-45 Mustang che gli avevo regalato io. Come è stato possibile? Quando avevo la sua età sarei rimasto molto deluso se avessi ricevuto un contapassi per il mio compleanno. In effetti una volta me ne hanno regalato uno e ricordo bene di come rimasi scontento del regalo. Cosa è cambiato?

I contapassi non erano di moda o connessi. Dieci anni fa il contapassi era un prodotto totalmente diverso da quello attuale. Anche se quei dispositivi in plastica erano in grado di registrare la distanza percorsa da una persona in un giorno, non erano particolarmente precisi. I loro comandi erano azionati da una serie di pulsanti – ve li ricordate? spesso si dovevano premere con un’unghia per attivarli e diventavano sempre più difficile da usare perché si intasavano di sporco e detriti. I display a LCD erano rudimentali e in bianco e nero, più simili a una calcolatrice da 50 centesimi che a dei moderni smartwatch. Ingombranti e facili da notare, i contapassi venivano agganciati ai vestiti e si staccavano facilmente. Inoltre funzionavano in modo isolato, rendendo impossibile tenere traccia dei progressi di settimana in settimana o di anno in anno senza inserire i dati manualmente. Non stupisce che i contapassi non siano mai diventati di tendenza nel mondo del fitness o della moda.

shutterstock_381963175.jpg

 

Progressi nella progettazione di schede stampate e Fitbit wireless

Nel 2007 James Park ed Eric Friedman hanno avuto un'idea, iniziando a sviluppare lo smart fitness tracker che il mondo ha poi conosciuto come Fitbit. Si erano resi conto che i progressi nelle schede stampate e nella tecnologia wireless avevano raggiunto il punto in cui potevano inserire una batteria, un rilevatore di movimento e la capacità di connettività wireless in un piccolo dispositivo in grado di caricare informazioni su un tracker sul web e attraverso il quale una persona poteva monitorare il movimento, il sonno e il numero di calorie bruciate fino a quando continuava ad indossare il Fitbit.

Non fu facile passare dalla teoria alla pratica. I contapassi preesistenti erano l'unico modello disponibile, ed erano ben al di sotto del design che Park e Friedman avevano in mente. Era necessario un design del tutto diverso e molto più compatto. Tuttavia né Park né Friedman avevano esperienza nella progettazione o produzione di schede e si imbatterono immediatamente in grossi problemi. Volevano un prodotto di dimensioni ridotte, il che significava che un layout compatto del PCB era fondamentale per il successo. Le conoscenze specialistiche necessarie in quel periodo erano appannaggio di Apple e società simili.

Senza una guida esperta Park e Friedman iniziarono a superare i limiti di tempi e budget. L'uso di un software di progettazione PCB professionale li aveva aiutati ad arrivare a pochi millimetri da un dispositivo vendibile, ma non riuscivano ad adattare l'antenna radio estesa di cui avevano bisogno. Con un po' di ingegnosità da cortile - un piccolo pezzo di schiuma che separava l'antenna radio e il cavo di visualizzazione - furono finalmente in grado di progettare un modello funzionante e metterlo in produzione.

Il design semplice (dal punto di vista dell'utente) e la capacità di monitorare i progressi online ha fatto sì che iniziassero ad arrivare ordini e capitale di investimento. Presto furono in grado di iniziare ad aggiornare le capacità del dispositivo. I passi successivi sono poi stati: collegare il dispositivo a un'applicazione per iPhone, aggiungere un altimetro, creare un sistema di messaggistica motivazionale e progettare un'applicazione cronometro. Inoltre hanno migliorato il loro portale online con sfide e programmi di fitness proattivi. Rispetto alle sfide iniziali di progettazione che Park e Friedman hanno dovuto affrontare questi aggiornamenti sono stati facili da implementare. La maggiore miniaturizzazione dei componenti, il software di progettazione raffinato e l'esperienza acquisita li hanno aiutati a incorporare sempre più funzionalità nei loro dispositivi.

shutterstock_499994581.jpg

Fitbit cambia la sua nicchia culturale passando da clip a orologio.

Questi miglioramenti hanno generato più vendite e ulteriori investimenti privati. Nel giro di pochi anni Fitbit è passato da essere un dispositivo di fitness con clip a un orologio. Questo ha fatto un'enorme differenza. È stato non solo un progresso tecnologico, ma anche, e soprattutto, culturale. Ha cambiato il modo in cui le persone interagiscono con i loro fitness tracker.

Anziché agganciare e sganciare il dispositivo ogni volta che si vestono per una corsa le persone possono indossare i loro fitness tracker tutto il giorno e tutta la notte senza alcuno sforzo. Di conseguenza le persone indossano i loro Fitbit molto più spesso. Il fitness tracker è diventato un dispositivo di tendenza, qualcosa che si vuole possedere per far parte della conversazione in sala mensa.

Il fatto che i fitness tracker siano diventati un dispositivo di massa ha spianato la strada al passaggio di Fitbit da una società privata ad una quotata in borsa, raccogliendo 4.1 miliardi di dollari di capitale nell’offerta pubblica iniziale del 2015. Fitbit si affida a una progettazione avanzata dei circuiti stampati per integrare i sensori di acquisizione dati e alle funzionalità wireless per la loro trasmissione. Modificando il modo in cui la nostra cultura interagisce con il fitness, Fitbit ha portato questi progressi nella tecnologia dei circuiti stampati a un'ampia varietà di consumatori e in cambio ha generato profitti significativi.

Per quelli di voi che vogliono progettare il prossimo Fitbit, siete fortunati! Non è più il 2007 e le funzioni integrate di Altium Designer® possono contribuire a rendere più efficiente la progettazione di schede stampate avanzate per la vostra azienda. Questo software non solo può aiutarvi a progettare PCB più compatti, ma i componenti aggiuntivi, come Altium Vault®, possono aiutare a mantenere i componenti del vostro progetto organizzati e aggiornati. Ora non avete più scuse: basta rimandare e iniziate a progettare!

 

About the Author

Altium Designer

PCB Design Tools for Electronics Design and DFM. Information for EDA Leaders.

Visit Website More Content by Altium Designer
Previous Article
Pianificare il tuo prossimo impilaggio HDI con gestione strati PCB
Pianificare il tuo prossimo impilaggio HDI con gestione strati PCB

Se hai bisogno di flessibilità di instradamento e allo stesso tempo assicurare integrità di segnale, hai bi...

Next Article
I passaggi per la progettazione di PCB: il disegno di fabbrica
I passaggi per la progettazione di PCB: il disegno di fabbrica

Il disegno di fabbrica del PCB, un campione dei diversi elementi necessari per creare un buon disegno per c...